La rana che russa

L'anfibio fra due mondi: lo stagno degli scienziati e la terra dei curiosi

Aggiornamenti dalla squadra di lancio di “Non guardare nell’abisso”

1 Commento

Il “pacco” è arrivato il primo giugno. File da scaricare entro le ore XX:XX, poi questa mail si autodistruggerà.

Non guardare nell'abisso

Scherzi a parte, la situazione faceva molto pensare a un film di James Bond (ed eravamo tutti elettrizzati). Limite per la lettura: mercoledì 8. Ieri. Poi, sul gruppo segreto creato su Facebook per scambiarsi idee e impressioni, sarebbe scaduto il divieto di pubblicare spoiler*. Molti si sono lanciati subito con foga nella lettura, io ho cercato di tenermi a freno e di continuare con i miei lavori da consegnare. Incredibilmente sono riuscita a resistere tutto mercoledì e giovedì, ma venerdì Perpetua** mi ha fatta capitolare. E finire il libro. In una mattina.

Di quello che penso su “Non guardare nell’abisso” scriverò in maniera dettagliata a breve, anche se l’indizio sul tempo di lettura dovrebbe essere significativo… Ma forse vi starete chiedendo se, ora, i miei “compiti” come membro della squadra sono terminati. Bene, vi posso dire che la seconda parte del lavoro è divertente come la prima. Intanto, confesso che tempestare Massimo Polidoro di domande e curiosità varie ed eventuali, sulla scrittura del libro ma non solo, è un gran bel privilegio. Con grande disponibilità (e pazienza) risponde a tutti, ponendoci lui stesso domande su come abbiamo trovato il libro o su cosa ci ha fatto presagire un certo evento nella storia. Poi c’è un vero e proprio fermento di idee su come incuriosire chi non ha letto il libro. Mano a mano che si avvicina la data in cui l’abisso passerà sulla carta, scoprirete tutte le pazze proposte che ci sono venute in mente e che stiamo costruendo in maniera condivisa: una promozione davvero social!

In ogni caso, niente trucco, niente inganno, signore e signori: la cosa migliore di questa esperienza, che spero altri autori e altre case editrici provino a sperimentare, è che nessuno ti obbliga a produrre, in questo processo creativo collettivo. Se qualcuno non fosse entusiasta del libro, non dovrebbe far altro che rimanere silente. Per questo immagino che una simile esperienza sia galvanizzante anche per l’autore: vedere che tante persone investono il loro tempo in maniera del tutto volontaria per promuovere la sua opera d’ingegno dev’essere un’enorme soddisfazione, oltre che una testimonianza del valore del proprio lavoro.

Quindi, viva le squadre di lancio! E preparatevi per una sbirciatina nell’abisso…


*Per i non patiti di serie TV o che semplicemente non hanno amici sadici: non si tratta di strani optional automobilistici, ma di anticipazioni sulla trama di una storia, sia essa scritta o audiovisiva. Credo siano più crudeli di chi mangia dolci davanti a chi è a dieta o di chi invia foto di sé in vacanza a chi sta lavorando. Molto più crudeli.

**Quella bestiaccia della mia curiosità. Sì, le ho dato un nome. Cerco di non pensare a quanto questo sconfini nel patologico…

Annunci

Autore: giuliavnegri

Laureata in fisica, grande amante degli animali e lettrice compulsiva, sta cercando di abbandonare le formule per dilettarsi con le parole: da gran chiacchierona qual è, le risultano certo più congeniali. Al suo primo blog dedicato alla divulgazione scientifica, è alla ricerca di modi efficaci e congeniali per rendere la scienza un "piatto" per tutti.

One thought on “Aggiornamenti dalla squadra di lancio di “Non guardare nell’abisso”

  1. Pingback: Troppo tardi, ho guardato: basta una sbirciata e l’abisso ti cattura | La rana che russa

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...