La rana che russa

L'anfibio fra due mondi: lo stagno degli scienziati e la terra dei curiosi


Lascia un commento

Un libro sulle innovazioni? Innovativo!

Siete davanti al pc, scrivendo velocemente alla tastiera, oppure utilizzando il mouse in maniera febbrile. La Moka gorgoglia sul fornello, inondando la stanza col suo profumo (per quelli a cui piace il caffè) caratteristico, mentre voi ascoltate le vostre canzoni preferite salvate in MP3 sul computer, osservando dalla finestra la forma mutevole delle nuvole…
Tutte le cose che ho citato in questa breve descrizione (che, fatta eccezione per la Moka, corrisponde alla mia situazione attuale) hanno una propria appassionante genesi. Vi siete mai chiesti come sono nati tutti gli oggetti o le pratiche che ormai sono diventati di uso comune? Anche dietro all’umile forchetta o al Monopoli c’è una storia: Massimiliano Bucchi ce ne racconta alcune, facendoci capire il significato del termine innovazione.

Per un pugno di idee Continua a leggere