La rana che russa

L'anfibio fra due mondi: lo stagno degli scienziati e la terra dei curiosi


Lascia un commento

Tra razionalità e stregoneria

Articolo pubblicato su Rivista Micron.

 

Siamo abituati alla Silvia Bencivelli saggista, giornalista scientifica che collabora con riviste, radio e televisioni: per questo il suo esordio come romanziera è accompagnato da tanta curiosità. Malgrado il disclaimer finale, che chiarisce come questo non sia un libro autobiografico e che la maggior parte degli avvenimenti e delle persone di cui parla è di fantasia, si capisce che c’è tanto di lei in Alice.
Una storia di battibecchi divertenti tra persone che hanno una visione diversa del mondo, della vita, del futuro che desiderano per sé e per i figli, ma nonostante questo sanno apprezzare i rispettivi momenti di cooperativa lucidità. Piacevole come un romanzo, rigoroso come un saggio, si rivela una lettura estremamente godibile.

Continua a leggere

Annunci