La rana che russa

L'anfibio fra due mondi: lo stagno degli scienziati e la terra dei curiosi


Lascia un commento

Match Agassi

Ho sempre pensato che le autobiografie fossero qualcosa di noioso: complice forse il mio non eccessivo amore per la storia, mi sono sempre chiesta cosa potesse esserci di tanto interessante nella vita vissuta da qualcun altro, narrata passo passo da lui o lei in persona. Elenchi di date e avvenimenti celebrativi non fanno proprio per me. In più, pur avendo giocato per alcuni anni a tennis, non sono mai stata una patita di questo sport: perciò, “Open” di Andre Agassi aveva tutti i requisiti per sembrarmi un libro terribile.

agassi Continua a leggere

Annunci