La rana che russa

L'anfibio fra due mondi: lo stagno degli scienziati e la terra dei curiosi


Lascia un commento

Per chi viaggia, ha viaggiato o viaggerà da sola

Un richiamo a cui faccio davvero fatica a non cedere è quello di entrare almeno in una libreria di una città che non conosco. Sono molto curiosa di vedere quali proposte ci sono, soprattutto nella sezione di scienza. Quello che mi ha colpita ad Arezzo mentre facevo la turista, però, era un libro un po’ diverso. Dopo aver scandagliato diverse sezioni, mi sono messa alla ricerca di qualcosa di breve: volevo compagnia durante la cena. E, dopo un po’ di tempo passato a frugare tra i titoli, mi è capitato “Io viaggio da sola”.

io-viaggio-da-sola Continua a leggere